giovedì 05 luglio, 2018

L'erba sintetica in giardino come risposta allo spreco di acqua

Utilizzare l'acqua potabile per innaffiare il proprio giardino è uno spreco enorme a livello ambientale, soprattutto nelle condizioni di siccità che spesso vive il nostro Paese

In diverse zone d’Italia, soprattutto in estate, si verificano grossi problemi di siccità. Proprio il 2018 si è aperto con circa un terzo di precipitazioni in meno (-29%) rispetto alla media storica, con crolli del 50% nel Centro Italia e del 45% nel Mezzogiorno, mentre nel Nord si è verificato un aumento del 5% anche grazie alle abbondanti nevicate. È quanto emerge da un'analisi della Coldiretti sulla base dei dati Ucea a gennaio, che ha fatto scattare l'allarme siccità con situazioni preoccupanti come in Sicilia, dove il Consiglio dei Ministri ha addirittura dichiarato lo stato di emergenza.

Utilizzare l’acqua potabile per innaffiare il giardino rappresenta un problema per vari motivi. Uno su tutti: è uno spreco enorme a livello ambientale. La conseguenza è che in numerose zone l'acqua potabile viene razionata per limitare gli sprechi, per questo risulta impossibile utilizzarla per curare il proprio giardino. L'assenza di acqua quindi, sommata alla mancanza di tempo per la manutenzione e alla poca volontà di spendere denaro in concimi e trattamenti per mantenere il prato "in salute", porta come risultato la presenza di molti giardini trascurati, con erba secca e ingiallita. Le soluzioni a tutto questo non sono moltissime e spesso le persone arrivano al punto di preferire una gettata di cemento e una pavimentazione, pur di non vedere il giardino in brutte condizioni. Un giardino di erba sintetica permette invece di avere a disposizione uno spazio verde, pulito, ordinato e curato per tutto l'anno, senza nessuna manutenzione, senza sprechi e senza investimenti continui.

In alcune nazioni (come la Spagna) sensibili da molti anni al tema della siccità e delle risorse idriche, l'erba sintetica per il giardino rappresenta una realtà consolidata e molto diffusa. In Italia è una soluzione che si sta diffondendo velocemente solo negli ultimi anni ed è in questo campo che operiamo ormai da oltre un decennio, un tempo che ci ha permesso di acquisire esperienza in tantissimi contesti e che ci permette di avere consapevolezza del mercato, dell'ambiente e delle esigenze delle persone, alle quali proponiamo solo prodotti di alta qualità, garantiti e certificati.

Se hai dubbi sul rapporto tra erba sintetica e ambiente, dai un'occhiata qui!